FORMAZIONE

Industria di Marca e Brand Engagement: presentati i risultati della ricerca condotta da Methodos per Centromarca

Presso l’Headquarter Emea di Whirlpool Corporation sono stati illustrati i risultati dell’Osservatorio realizzato da Methodos nell’ambito del progetto formativo promosso per Centromarca. Presenti in sala, 80 manager della comunicazione, del marketing, delle risorse umane e del commerciale dell’Industria di Marca.

Elaborata su un campione di oltre 40 industrie di marca alimentari e non food, la ricerca - presentata da Matteo Barone, Senior Partner di Methodos - ha posto l’accento sulle prassi aziendali in materia di definizione di strategie, priorità, piani operativi, coinvolgimento dei pubblici, employer branding e digital.

L’attenzione delle aziende appare concentrata su due fronti fondamentali: trasformazione e digitale ed efficientamento/ottimizzazione. Due attività strettamente legate - se consideriamo la pervasività del digital - rispetto alle quali emerge anche l’esigenza marcata di introdurre in azienda competenze e strumenti (in particolare emerge una certa carenza di tools di data management integrato, indispensabili per una condivisione interfunzionale efficace ed efficiente delle informazioni).

Il tema della sostenibilità, in assoluto, è quello sul quale si sono concentrate nelle imprese le maggiori sinergie di approccio (e il maggior coinvolgimento diretti dei dipendenti), seguito da innovazione di prodotto e brand positioning. La condivisione di analisi e il lancio di progetti pilota sono tra le modalità più indicate per favorire le sinergie tra le funzioni. La penetrazione delle piattaforme digitali in azienda è particolarmente elevata. In particolare: nell’82% dei casi sono utilizzati i social media; nel 77% portali aziendali; nel 68% portali intranet.

I risultati della ricerca - che sono stati introdotti dall’intervento di Mauro Ferraresi, sociologo, saggista e docente presso l’Università Iulm - sono stati commentati nel corso di una tavola rotonda cui hanno preso parte Susanna Bellandi, Global Creative, Communication and CSR Director di Sofidel; Emiliano Cappuccitti, Human Resources Director di Coca-Cola Hbc Italia; Francesca Morichini, Vice Presidente Human Resources di Whirlpool Emea; Alfredo Pratolongo, Direttore Comunicazione & Affari Istituzionali di Heineken Italia; Raoul Romoli Venturi, Direttore Comunicazione e Pubbliche Relazioni di Ferrero Italia.

Copia dell'indagine può essere scaricata a questo link


Torna indietro