VISITE ALLE INDUSTRIE DI MARCA

Findus e Unilever aprono le porte alle associazioni dei consumatori

Gli stabilimenti Findus di Cisterna Latina e Unilever di Pozzilli (Isernia) sono stati protagonisti delle recenti tappe del programma di visite riservato agli esponenti delle associazioni dei consumatori promosso da Centromarca.

Ad accogliere la delegazione lo scorso 5 giugno allo stabilimento laziale Findus è stato l’amministratore delegato, Francesco Fattori, insieme a diversi componenti del board aziendale. I lavori sono stati strutturati in modo tale da consentire agli ospiti di verificare le modalità di coltivazione degli ortaggi direttamente presso le aziende agricole che conferiscono i prodotti. Un team di agronomi è entrato nel merito di modalità di coltivazione, controllo della qualità, raccolta e consegna allo stabilimento di Cisterna Latina, dove le materie prime sono controllate e lavorate prima del processo di surgelazione e confezionamento. Particolate attenzione è stata poi dedicata dal team di Fattori all’approfondimento, anche sulla scorta di domande dirette dei consumeristi, di tematiche inerenti la tutela della qualità, la sicurezza dei prodotti, le attività di marketing e l’impegno sul fronte della sostenibilità.

Dai surgelati al non food: i detergenti per la casa sono stati oggetto di approfondimento nel corso della visita al centro di eccellenza Unilever di Pozzilli, in provincia di Isernia. Angelo Trocchia, amministratore delegato di Unilever Italia, ha riassunto storia e strategie del gruppo. Il suo team ha proposto focus inerenti gli imballaggi e la sostenibilità, le attività di ascolto del consumatore attraverso il numero verde e in generale l’evoluzione dell'approccio di Unilever a un mercato in costante cambiamento (nella foto: un momento di interazione tra consumeristi e management dell'azienda).

 

Unilever

 

Entrambe le visite hanno offerto la possibilità di conoscere dall’interno la moderna industria di marca, il suo know how di prodotto, l’attenzione per la sicurezza e la qualità delle produzioni. Ma hanno rappresentato anche - come hanno affermato i consumeristi ospiti - importanti momenti di formazione e informazione sulle grandi tendenze che stanno alla base della costante evoluzione del consumatore e delle sue esigenze.

Sono una settantina le Industrie di Marca che fino ad oggi hanno aderito al programma di visite promosso da Centromarca, un’iniziativa unica in Europa frutto della costante interazione con le più importanti realtà consumeriste attive in Italia.


Torna indietro