OSSERVATORIO IDM-GDO

L’incidenza della moderna distribuzione sul fatturato delle imprese stabile al 75%

E’ stato rilasciato l’aggiornamento relativo al 2017 dell’Osservatorio IdM-Gdo, l’annuale indagine di Centromarca condotta sui temi: canalizzazione e concentrazione delle vendite; condizioni commerciali alla Gdo; attività promozionali. L’edizione di quest’anno ha visto una forte crescita della partecipazione: lo studio ha coinvolto 107 aziende, in aumento del 16% rispetto al 2016.

«Sulla base delle evidenze raccolte» commenta Roberto Bucaneve, Direttore del Centro Studi Centromarca «l’incidenza della Distribuzione Moderna sul fatturato dell’Industria di Marca nel nostro Paese si è stabilizzata intorno al 75%. La struttura del mercato italiano è lontana da quella degli altri Paesi europei; restano prevalenti le forme di commercio associato e cooperativo, che raccolgono operatori commerciali di media taglia su scala nazionale, ma a forte leadership in specifici mercati locali. Sono queste imprese, tra l’altro, ad essere artefici del lento consolidamento del mercato, attraverso l’acquisizione di porzioni delle reti di vendita meno performanti».

In prospettiva, due fattori sono degni di attenzione: l’operatività commerciale di Aldi a cominciare dal nord-est e il ramp-up delle vendite on-line. 

Idm Gdo


Torna indietro