OSSERVATORIO DELLA DISTRIBUZIONE

Bilanci Gdo: nel biennio 2015-2016 rallenta il giro d’affari ed Ebit stabile

L’Osservatorio della Distribuzione 2017, realizzato in collaborazione con Deloitte, ha riguardato 63 imprese distributive operanti nel mercato italiano per un fatturato complessivo di 63,5 miliardi di euro nel 2016.

Lo sviluppo della cifra d’affari è pari allo 0,9%, in rallentamento rispetto a quanto rilevato nel 2015. Considerando il campione nel suo complesso, il margine commerciale conferma valori elevati con un leggero incremento dal 25,8% del 2015 al 26,1% nel 2016.

La redditività operativa (Ebit) si è attestata, nel biennio 2015-2016, all’1,7% ed in tutto il quinquennio si è mantenuta tra l’1% e il 2%.

Questi risultati medi sono il frutto di performance diversificate tra cluster di imprese: infatti, gli Specialisti Casa Persona appaiono leader quanto a margine commerciale e redditività operativa, mentre i Discount sono il raggruppamento con la minore incidenza di costi operativi.

Discorso a parte meritano i Cash&Carry - Distribuzione Associata a prevalenza ingrosso che hanno parametri strutturalmente diversi: il modello di queste imprese, infatti, si riferisce alla cessione di prodotti a dettaglianti tradizionali e non è paragonabile quindi a quello delle grandi catene del retail di beni di consumo.

Osservatorio Distribuzione


Torna indietro